top of page

Con la grande Giovanna

Giovanna Nocetti, nota con il solo prenome Giovanna, è una cantante e produttrice discografica italiana. Musicista, cantante, direttrice d’orchestra, regista. Giovanna Nocetti (per molti solo Giovanna) è una donna e un’artista dal temperamento deciso. Coerente con la sua forza, segue da sempre un percorso fatto di cultura, ricerca, approfondimento. Tutto questo mescolato a una grande sensibilità verso il prossimo, con un occhio di riguardo per il mondo femminile. Ed è proprio questo ultimo elemento che l’ha legata per quasi 50 anni all’amicizia indissolubile con l’autore Paolo Limiti, scomparso nel 2017, lasciando un grande vuoto nel mondo dello spettacolo non solo italiano e nel cuore di Giovanna. L’interprete de Il mio ex nasce a Viareggio, da papà Domenico e mamma Olimpia, città dove studia musica, canto e chitarra con la professoressa Ida Neukusler Masini. è la seconda di tre figli. Un’infanzia, la sua, già proiettata all’arte e dunque, chissà perché, ritenuta la pecora nera della famiglia. Personaggio che gode di grande popolarità non solo in Italia, grazie alle innumerevoli partecipazioni a programmi televisivi. Citata in numerosi libri: Opere di Giovanni Testori (Classici Bompiani) e Ieri e sempre, scritto per lei sempre da Testori. Inserita tra le musiciste più importanti nel volume Donne in Musica di Patricia Adkins Chiti (Armando Editore) in quanto compositrice di arie liriche per voci soliste, quartetti d’archi, ensemble, eseguite nei vari teatri nazionali ed internazionali da cantanti lirici famosi. Compone per Giovanni Paolo II una Ave Maria che lei stessa esegue in Sala Nervi in Vaticano con l’Orchestra Sinfonica Ludovico da Victoria del Pontificio Istituto di Musica Sacra, alla presenza del Santo Padre. Nel 2000 le viene commissionata dal Comitato del Giubileo una composizione destinata all’apertura dell’anno giubilare dal titolo Preghiera dell’Artista che lei stessa esegue nella Basilica di Santa Maria Sopra Minerva in Roma. Tra i numerosi lavori a sfondo religioso ha musicato anche una preghiera di Padre Pio Tutto è scherzo d’amore, cantata in tv con Cecilia Gasdia. Giovanna passa dai programmi televisivi, ricordiamo tutti quelli con Paolo Limiti, ma anche gli esordi con: Canzonissima, Un disco per l’estate, Settevoci. Con la stessa disinvoltura scrive i testi sacri citati prima e posa per Play Boy. Il numero del settimanale di allora è diventato un cimelio per i collezionisti, tanto da essere uno dei più ricercati di tutta la durata della pubblicazione.






0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page