top of page

Mauro Tassotti

Terzino di gran classe, Mauro Tassotti è il primo esempio di difensore moderno valorizzato dalla 'zona', introdotta nel Milan da Liedholm e perfezionata da Sacchi. Dà vita a un quintetto difensivo di invincibili, completato da Rossi, Baresi, Costacurta e Maldini. Formato nelle giovanili della Lazio, nell'estate del 1980 passa al Milan in cambio di Bigon e Chiodi e da rossonero vince tutto, scudetti e Coppe. In nazionale debutta a 32 anni e nel Mondiale 1994 subisce una squalifica di otto turni per una gomitata a Luis Enrique durante Italia-Spagna. Dal 1998 allena la primavera del Milan, nel marzo del 2001 ha affiancato Cesare Maldini in prima squadra, sostituendo Zaccheroni e ottenendo la qualificazione in Coppa UEFA. Anno: 06/12/2017 Località: Milano




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page