top of page

Antonio Conte

Calciatore e allenatore di calcio italiano (n. Lecce 1969). Si è formato come centrocampista giocando nel Lecce tra il 1985 e il 1991, anno in cui è stato selezionato dalla Juventus. Da allora ha sempre giocato nella squadra torinese e ne è stato il capitano per cinque anni (1996-2001); nel 2004 si è ritirato. Già viceallenatore del Siena (2005), negli anni ha occupato le panchine dell’Arezzo (2006-07), del Bari (2007-09), dell’Atalanta (2009-10) e del Siena (2010-11), per poi tornare alla Juventus in veste di allenatore (2011-14), con la quale ha vinto il Campionato nel 2012, nel 2013 e nel 2014, e nel 2012 e 2013 la Supercoppa italiana; coinvolto nel 2012 in uno scandalo sulle scommesse calcistiche, gli è stata inflitta una condanna di dieci mesi, poi ridotta a quattro. Ha vinto per tre volte consecutive la Panchina d'oro, 2012, 2013, 2014. Ha raccontato il suo percorso personale e sportivo nella biografia, scritta in collaborazione con A. Di Rosa, Testa, cuore e gambe (2013). Dal 2014 al 2016 è stato commissario tecnico della Nazionale italiana. Dal 2016 al 2018 è stato l'allenatore del Chelsea, con cui nel 2017 ha vinto il campionato inglese e nel 2018 la Coppa d'Inghilterra. Dal 2019 al 2021 è stato il tecnico dell'Inter, con cui nel 2021 ha vinto il campionato italiano. Dallo stesso anno al 2023 ha allenato il Tottenham.




1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page