top of page

Monsignor Angelo Bazzari

Aggiornamento: 24 mar

Monsignor Angelo Bazzari è membro del Consiglio di Fondazione Emilio Trabucchi dal Novembre 2017. Nato il 28 febbraio 1943 è stato ordinato sacerdote nel 1970 dalle mani dell’Arcivescovo di Bobbio.

Le attività e l’esperienza di Monsignor Bazzari si svolgono sia in ambito civile che in ambito ecclesiale. Dopo essere stato coadiutore del Parroco in diverse parrocchie della diocesi di Milano(Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa, Santa Margherita di Pantigliate) è stato Cappellano dell’Ospedale San Giuseppe. Successivamente è stato collaboratore della Caritas Ambrosiana e coadiutore della parrocchia di Sanata Maria alla Porta di Milano e docente di filosofia e religione in scuole cattoliche parificate.

Dal 1989 al 991 è stato nominato dalla Regione Lombardia Commissario dell’Istituto Assistenziale e scolastico “Padre Beccaro” su proposta del Cardinal Martini e dal 1988 al 1992 membro del Consiglio Pastorale della diocesi di Milano.

Dal 1986 al 1991 è stato docente nella scuola diocesana per la formazione all’impegno socio politico per gli operatori pastorali. Nello stesso periodo è stato membro della Commissione preparatoria del Sinodo diocesano e coordinatore del gruppo di lavoro sul carità e welfare e membro della commissione diocesana per l’introduzione del diaconato permanente nella diocesi di Milano. Dal 1984 al 1995 è stato Direttore generale della Fondazione Pro Familia e dal 1985 al 1988 è stato Presidente del Movimento Apostolico Ciechi della Regione Lombardia. Inoltre dal 1984 al 1993 è stato Presidente della Caritas Ambrosiana.

Dal 1993 al 2016 è stato Presidente della Fondazione Don Carlo Gnocchi e attualmente ricopre al carica di Presidente Onorario.

L’esperienza di Monsignor Bazzari in ambito civile comprende diversi ruoli. Dal 2003 al 2006 è stato Membro del Consiglio Superiore di Sanità su nomina del Ministro Sirchia, dal 2001 al 2003 è stato Membro del Comitato Etico Pioneer Investment Management del Gruppo Unicredito Italiano, dal 2003 è membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Girola e dal 2013 al 2017 del consiglio di Amministrazione della Fondazione ASPHI, membro del consiglio di Amministrazione della Fondazione Paletti e Presidente della Fondazione Villa Mirabello.

Nella vita ecclesiale dal 2007 al 2013 è stato Membro del Tavolo della Sanità della Conferenza Episcopale Italiana, dal 2003 al 2012 Membro della consulta nazionale della Sanità della Conferenza Episcopale Italiana, dal 2000 al 2010 per due mandati è stato membro del consiglio di amministrazione dell’Istituto Diocesano per lo sostentamento al Clero e dal 2000 al 2005 membro del consiglio pastorale diocesano di Milano e dal 2016 è incaricato arcivescovile della diocesi di Milano per la custodia e la diffusione del messaggio del Beato Carlo Gnocchi.

E’ insignito del titolo di Monsignore e nominato Prelato d’Onore di S.S. Giovanni Paolo II e nel 1993 gli è stata conferita l’onorificenza dal Vaticano “Pro Pontifice et Ecclesia”. In ambito civile ha ricevuto la medaglia d’oro della Provincia di Milano e da dicembre 2017 gli è stata conferita l’onorificienza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.












4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page